È giunto il momento per la famiglia reale di passare al contrattacco e finalmente Inhumans regala al suo (paziente) pubblico un po’ d’azione

È andato in onda su FOX Italia il sesto episodio di Inhumans intitolato Quel Gentiluomo si chiama Gorgon, che ci avvicina al gran finale di una serie TV che ha regalato più delusioni che soddisfazioni ai fan del mondo Marvel.

Con due episodi alla fine dello show, anche per i protagonisti di Inhumans il gioco incomincia a farsi più duro, regalandoci qualche emozione in più anche se ciò non sarà sufficiente a risollevare le sorti della serie ABC.

Quel Gentiluomo si chiama Gorgon

L’episodio si apre colla famiglia reale di Attilan, finalmente riunitasi nel corso della puntata precedente, intenzionata a ritrovare Crystal, l’unica ancora tra gli esuli a non essersi riunita a Freccia Nera e Medusa.

La strada per ritrovare la sorella di Medusa sarà ovviamente ben presto ostacolata dai seguaci di Maximus. Infatti Auran e Mordis, coll’aiuto di alcuni rinforzi appena giunti sulla Terra, cercano di attirare Freccia Nera in una trappola.

Saggiamente il re decide di inviare i suoi soldati migliori, Karnak e Gorgon al suo posto, mentre lui e Medusa continuano le ricerche di Crystal aiutati da Louise.

Entrambe le missioni avranno successo: Gorgon e un ritrovato Karnak, nonostante lo svantaggio numerico, riusciranno ad eliminare uno ad uno tutti i mutanti  inviati da Maximus, usando tutte le loro abilità (ma non i poteri) di esperti combattenti.

In particolare Gorgon avrà finalmente l’occasione di rifarsi della sconfitta subita da parte di Auran, ma il costo che dovrà pagare sarà elevatissimo. La coppia reale ritroverà invece Crystal e il suo fedele cane Lockjaw, anche grazie all’aiuto di Dave, l’umano sempre più invaghito della giovane principessa mutante.

inhumans

Una volta ricongiuntasi alla sorella di Medusa ed eliminata la minaccia di Auran, per la famiglia reale è finalmente pronta a tornare a casa per porre fine al colpo di stato di Maximus e riuscire a ristabilizzare la vita di Attilan.

Dal canto suo il re usurpatore è alle prese con le prime cospirazioni che attentano alla sua vita, subito represse nel sangue, e col crescente timore di vedersi tradito dai suoi più fedeli consiglieri.

Cosa decideranno di fare Freccia Nera e Medusa una votla tornati ad Attilan?

Il primo è intenzionato a rispondere severamente agli oltraggi subiti dal fratello mentre la regina è più incline ad un giusto processo che punisca le azioni di Maximus, ma che contemporaneamente riesca anche a sanare le cicatrici di una società ferita e a recuperare la fiducia della popolazione nella famiglia reale.

Il futuro dei mutanti dipenderà da cosa accadrà negli ultimi due episodi di Inhumans.

Karnak e Gorgon, una coppia ritrovata

Il sesto episodio di Inhumans è sicuramente caratterizzato da una nuova e ritrovata determinazione di Freccia Nera e compagni, e sopratutto dal ritorno di Karnak.

Lasciatosi alle spalle la relazione sentimentale con la giovane trafficante di droga, Karnak torna infatti ad indossare i panni del saggio combattente del re, perfetta spalla del forte e impulsivo Gorgon.

In questo episodio l’alchimia tra i due cugini è praticamente perfetta, dando vita a scene coinvolgenti e divertenti e facendoci vedere finalmente un po’ più di azione rispetto agli episodi piatti che la serie Tv targata Marvel e ABC, ci aveva finora regalato.

Peccato davvero non aver avuto più momenti come questo durante lo show!

Quel Gentiluomo si chiama Gorgon, ci regala anche un assaggio della spettacolarità dei poteri della giovane Crystal in grado di controllare gli elementi e di piegarli alla sua volontà.

Una serie senza poteri

Sfortunatamente tutto ciò rimane solo e soltanto un assaggio di ciò che poteva essere Inhumans, delle potenzialità non sfruttate dai creatori dello show, infatti anche questo episodio  mostra i limiti di una produzione che ha deciso, abbastanza inspiegabilmente, di ridurre al minimo l’uso di incredibili poteri in una serie dedicata a dei personaggi mutanti, ma almeno questa volta vediamo i buoni dare qualche sana lezione ai cattivi…a suon di semplici cazzotti ovviamente.

Leggi anche

La serie TV di Galaxy Quest continuerà la storia del film!

Paul Scheer, lo sceneggiatore della serie tv di Galaxy Quest, rivela i primi dettagli sull…