banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

Stranger Things 2: Ross Duffer svela il destino di Dart!

Stranger Things

Ross Duffer, uno dei creatori di Stranger Things, rivela il destino di Dart, il Democane amico di Dustin

Diciamoci la verità, le scene più intense ed elettrizzanti di Stranger Things 2 le abbiamo vissute ogni volta che i Demogorgoni a quattro zampe, i Democani come Dustin (Gaten Matarazzo) ha tenuto sempre a precisare, sono entrati in azione, spinti da quella forma di intelligenza di sciame che proprio il riccioluto ragazzino sembra conoscere bene.

Non è un caso che sia proprio Dustin ad avere il primo contatto con la forma embrionale dei Democani, raccogliendo un esemplare dal cortile di casa e cercando di allevarlo in un terrario, dopo averlo battezzato Dart (diminutivo di D’Artagnan), prima che le successive mute di quello che sembrava essere uno strano girino, lo trasformassero nella creatura infernale che, insieme ai suoi simili, invade il laboratorio di Hawkins e tenta di infestare la piccola cittadina.

Sul finire della seconda stagione Dustin ed il resto della banda incontrano Dart sul proprio cammino, mentre cercano di uscire dai cunicoli sotterranei, con quest’ultimo che li lascia passare grazie all’amicizia con lo stesso ragazzino e ad una barretta di cioccolata croccante, prima di essere richiamato dal Mostro Ombra e dall’intelligenza di sciame che se la stava vedendo con Undici.

Secondo quanto affermato da Ross Duffer, non rivedremo Dart in futuro dato che è sparito nel momento stesso in cui Undici è riuscita a chiudere la porta:

Vorrei dire che Dart è purtroppo una vittima. Una volta che Undici chiude la porta, tutto si interrompe così muore insieme alle sue amate barrette de I tre Moschettieri.

Tutti per uno, Dart per tutti!

L’autore ha tenuto comunque a precisare che, nonostante il comportamento di Dustin abbia messo in serio pericolo le vite di tutti, questa sua “amicizia” con il Democane ha permesso a tutti di mettersi in salvo:

Penso che sia stato molto ingenuo, ma alla fine mi piace pensare che il suo essere amichevole con questa cosa, anziché cercare di ucciderlo, finisce per salvare i ragazzini alla fine. Così la generosità salva tutti.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments