Taika Waititi vorrebbe già lavorare con Marvel al sequel di Thor: Ragnarok

thor: ragnarok

Il regista Taika Waititi parla di un sequel di Thor: Ragnarok, che vorrebbe realizzare con Marvel e gli attori con cui ha stretto un forte legame sul set

Il film è approdato nelle sale cinematografiche solamente da poche ore ma, Taika Waititi, il regista della nuova pellicola targata Marvel Studios, sta già pensando al sequel di Thor: Ragnarok.

Ecco le sue parole, rilasciate in occasione di un’intervista con Radio Times sulla possibilità di veder realizzato un sequel di Thor:

Mi piacerebbe tornare e lavorare con Marvel in qualsiasi momento, poiché credo sia uno studio fantastico e abbiamo passato dei bei momenti lavorando insieme. Mi hanno supportato molto, così come la visione che avevo del film. Vorrei realizzare un altro film di Thor perché credo che si sia instaurato un forte legame e una grande amicizia con tutti i ragazzi. Nessuno degli altri personaggi Marvel mi piace così tanto come Thor.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe veder realizzato un sequel di Thor: Ragnarok? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Thor: Ragnarok

Imprigionato all’estremo opposto dell’universo e senza il suo mitico martello, Thor sarà impegnato in una corsa contro il tempo per riuscire a ritornare ad Asgard e fermare Ragnarok, la distruzione del mondo e della civiltà asgardiana per mano della spietata e potente Hela. Prima di tutto ciò però dovrà sopravvivere a una lotta mortale tra gladiatori che lo vedrà contrapposto al suo vecchio amico e membro degli Avengers, l’incredibile Hulk.

Uscito nelle sale cinematografiche il 25 ottobre 2017, il terzo film del Dio del Tuono è diretto da Taika Waititimentre il cast è composto da Chris Hemsworth (Thor), Mark Ruffalo (Hulk), Tom Hiddleston (Loki), Cate Blanchett (Hela),  Benedict Cumberbatch (Doctor Strange), Idris Elba (Heimdall), Sir Anthony Hopkins (Odino), Jeff Goldblum (Grandmaster), Tessa Thompson (Valkyrie) e Karl Urban (Skurge).

 

Leggiamo altro?
la-storia-fantastica-bottondoro
La Storia Fantastica: ad Hollywood c’è chi sta pensando al remake del film cult