Pacific Rim: possibile un crossover con Godzilla e King Kong?

Il regista di Pacific Rim: La Rivolta ha parlato della possibilità di avere un crossover con Godzilla e King Kong

Il MonsterVerse Warner Bros. – Legendary, riguardanti i film incentrati su Godzilla e King Kong, potrebbe incontrare quello di Pacific Rim, il mecha franchise ideato da Guillermo del Toro che vede già i giganteschi Jaeger combattere i Kaiju, i mostri di cui Godzilla è il re indiscusso.

Durante una recente intervista, Steven S. DeKnight, regista di Pacific Rim: La Rivolta, sequel del primo film della saga diretto da Guillermo del Toro, ha parlato di un eventuale crossover con Godzilla e King Kong, ammettendo di aver preso in considerazione l’idea di far incrociare i due universi cinematografici:

Non voglio dire che ci sia un Easter Egg nel film che lo colleghi al Monsterverse, ma ci sono state parecchie discussioni sulla possibilità di un crossover, ma ci sono state molte discussioni relative a questa possibilità.

Credo che sarebbe fantastico avere l’Universo di Pacific Rim che si unisce al MonsterVerse di Legendary, sembrerebbe una cosa naturale. Parte del grande piano globale previsto dopo il terzo film è che la cosa potrebbe accadere, ne abbiamo già parlato, ed è una possibilità.

Non si tratta di una certezza, è una cosa solo teorica al momento, ma come fan mi piacerebbe che potesse concretizzarsi.

Pacific Rim: La Rivolta

La storia del nuovo film sarà ambientata qualche anno dopo gli eventi di Pacific Rim, con il mondo che si interroga su cosa fare della tecnologia che ha portato alla sconfitta dei Kaiju.

Il conflitto che ha coinvolto il nostro pianeta tra mostri alieni e super macchine pilotate dall’uomo e costruite per annientarli, è stato solo il preludio ad un nuovo devastante assalto nei confronti dell’umanità che vedremo in Pacific Rim – La Rivolta.

John Boyega (Star Wars: Il risveglio della forza) veste i panni del ribelle Jake Pentecost, un tempo promettente pilota Jaeger il cui leggendario padre diede la vita per assicurare la vittoria dell’uomo sui mostruosi “Kaiju”. Jake decide poi di abbandonare il suo addestramento, per ritrovarsi coinvolto nel mondo della criminalità. Quando però una minaccia ancora più inarrestabile rischia di abbattersi sulle nostre città e di mettere in ginocchio l’umanità, la sorella Mako Mori (Rinko Kikuchi) —adesso a capo di una nuova e coraggiosa generazione di piloti cresciuti all’ombra della guerra— dà a Jake un’ultima possibilità per dimostrarsi all’altezza dell’eredità lasciata dal padre. Mentre cercano giustizia per i caduti, la loro unica speranza è unire le forze in una rivolta globale contro l’estinzione.

Jake verrà affiancato da Lambert, un talentuoso pilota rivale (interpretato da Scott Eastwood, Fast & Furious 8), e dalla quindicenne Amara (Cailee Spaeny, al suo debutto), un’hacker di Jaeger. Ribellandosi per diventare la più potente linea di difesa mai esistita, faranno rotta verso una nuova, spettacolare avventura di gigantesca portata.

La sceneggiatura è stata stesa da Travis Beacham, già responsabile del primo capitolo della saga, con la collaborazione di Guillermo del Toro. Il regista non si troverà però dietro alla macchina da presa questa volta, avendo ceduto il pasto a Steven S. DeKnight.

John Boyega interpreterà il figlio di Stacker Pentecost, interpretato da Idris Elba. Con lui nel cast troveremo anche Scott EastwoodCailee SpaenyJing Tian e Levi Maeden, più tanti altri volti conosciuti nel primo film.

Produttori di Pacific Rim: La Rivolta sono Guillermo del ToroMary Parent e Thomas Tull e Jon Jashni della Legendary Pictures.

Il film uscirà nelle sale cinematografiche italiane nel mese di marzo del 2018.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Collider