Comics in progress: il fumetto parla agli appassionati

comics in progress 1

Comics in progress: due giorni di incontri tra addetti al settore e appassionati

Gli appassionati di fumetti hanno da sempre la curiosità di scoprire come la loro passione prenda forma. Spesso questa curiosità diventa fortissima, anche se, nonostante la presenza di numerosi autori sui social, non tutte le domande riescono ad avere una risposta! Per risolvere questo problema, nasce l’idea di Comics in Progress, due giorni di incontri tra addetti ai lavori e appassionati.

Comics in Progress avrà luogo a Roma, dal 14 al 15 ottobre, e offrirà la possibilità di confrontarsi con alcuni dei grandi nomi del panorama fumettistico nazionale. L’idea alla base di questo incontro è di abbattere la divisione tra chi realizza il fumetto e chi ne fruisce, tramite confronto e dialogo, con la speranza di fornire gli strumenti di lavoro a chi sta cercando di lanciarsi in questo modo.

Ecco il comunicato stampa ufficiale di Comics in Progress:

Il 14 e 15 Ottobre 2017 si svolgerà a Roma una kermesse dedicata al Fumetto e soprattutto a chi vuole farne un lavoro. Per gli aspiranti artisti grandi nomi dell’editoria a fumetti come Paolo di Orazio e Alessandro Bilotta si renderanno disponibili per una serie di incontri e conferenze sull’arte sequenziale. I workshop saranno tenuti in via totalmente gratuita, previa prenotazione a questo link, dove è possibile consultare il programma completo della manifestazione:
“Comics in progress” si svolgerà presso la Casa della Cultura di Villa De Sanctis (Via Casilina, 665 – Roma) e l’ingresso sarà gratuito. Ecco alcuni eventi che animeranno questa prima edizione:
Alessandro Bilotta terrà un workshop sulla costruzione di un personaggio come quello del suo successo più recente: “Mercurio Loi”.
Paolo di Orazio parlerà di fumetto horror e di autoproduzioni.
Alessandro Bottero terrà una lezione su come tradurre un fumetto.
Giorgio Pedrazzi si occuperà invece di approfondire il fenomeno del fumetto trash.
Midori Yamane e il mangaka italiano Paolo Zeccardo terranno una lezione su come realizzare manga made in Italy.
Giancarlo Fumasoli (Bugs Comics) illustrerà le strade da percorrere per aprire una etichetta editoriale indipendente.
Andrea Domestici (autore dell’illustrazione della kermesse), terrà un seminario sulle possibilità di lavoro del fumettista oltre al fumetto.
Vito Angelo Vacca (autore della parodia super eroistica “L’Uomo Bagno”) e Giorgio Borroni (editor e sceneggiatore per Cagliostro EPress) terranno un workshop su come realizzare un fumetto umoristico.
Sarà inoltre possibile presentare i propri portfolio a editor delle case editrici:
Bugs Comics
Nicola Pesce Editore
Cagliostro EPress
Gli incontri e i workshop avranno inizio alle ore 10.00 del 14 e 15 ottobre e si concluderanno alle 20.00.

 

Leggiamo altro?
play district 2020
Play District 2020: al Model Expo ci saremo anche noi (portando un po’ di magia)
>