Netflix presto rilascerà una nuova serie-documentario incentrata sulla misteriosa sparizione, avvenuta dieci anni fa, di Madeleine McCann

Ultimamente Netflix sembra voler puntare anche ai drammi a sfondo sociale e di cronaca, forse per indurre a delle riflessioni a riguardo o, semplicemente, perché i casi mediatici portano sempre tanta pubblicità.

Ad ogni modo, il colosso dello streaming ha annunciato l’arrivo, in seno alla sua variegata offerta, di una nuova serie incentrata sulla scomparsa della piccola Madeleine McCann.

Molti di voi probabilmente ricorderanno il fatto di cronaca del 2007, quando Madeleine, una bambina britannica scomparve misteriosamente durante una vacanza con i genitori in Portogallo.

Al momento della sparizione, la piccola si trovava al pianterreno del residence dove alloggiava insieme alla famiglia, mentre, ironia della sorte, stava tenendo d’occhio i due fratellini gemelli di due anni.

La scomparsa ebbe subito un enorme impatto mediatico, soprattutto per quanto riguarda la durata: i genitori di Madeleine pubblicizzarono in ogni modo l’accaduto, nel tentativo di ritrovare la loro bambina o di venire a conoscenza di informazioni importanti legate alla sua incredibile sparizione.

Furono tantissime anche le campagne di sensibilizzazione organizzate da celebrità di tutto il mondo.

A dieci anni dalla scomparsa di Madeleine, che al tempo aveva solo quattro anni, Netflix ha deciso di rievocare la memoria della bambina e la sua triste storia.

La serie-documentario conterrà otto episodi e sarà costituita da ricostruzioni e interviste a investigatori e figure che ebbero un ruolo chiave nella vicenda.

Partirà dagli eventi immediatamente precedenti alla scomparsa, per poi addentrarsi nel vivo dei momenti critici che videro genitori e parenti tra i primi sospetati, ripercorrendeo le ipotesi degli inquirenti, i potenziali sospetti e i vari avvistamenti della piccola Madeleine segnalati nel corso degli anni.

Netflix ha dichiarato che rilascerà presto la serie, ma per il momento non c’è ancora una data ufficiale.

Cosa ne pensate di questo nuovo progetto? Scrivetecelo in un commento qui sotto!

Fonte: Birmingham Mail

Leggi anche

La seconda stagione di The Punisher attende una telefonata di Netflix

Lo showrunner della serie tv, Steve Lightfoot, parla della seconda stagione di The Punishe…