IT: una nuova featurette presenta i membri del Club dei Perdenti

Facciamo la conoscenza dei membri del Club dei Perdenti in questa nuova clip del film IT che vede protagonista anche Stephen King

Warner Bros. Pictures ha da poco diffuso online una nuova featurette di IT, l’adattamento cinematografico del best seller horror di Stephen King, nella quale è lo stesso scrittore che presenta al pubblico tutti i membri del Club dei Perdenti, il gruppo di ragazzi che si ritrova unito a contrastare la malvagità che cova sotto la piccola cittadina di Derry nel Maine.

IT

Basato sul capolavoro letterario del re dell’horror Stephen King, il film narra la storia di un gruppo di ragazzini del Maine che, oramai diventati adulti, si rincontreranno a Derry per tener fede ad un giuramento. 28 anni prima, tutti insieme, avevano combattuto contro una malvagia e terrificante creatura (IT/Pennywise) che uccideva i bambini della piccola cittadina.

Il gruppo di ragazzini (autonominatosi Il Club dei Perdenti), dopo aver sconfitto il mostro, aveva promesso di ritrovarsi nell’ipotesi che l’orrore fosse riemerso dal passato. Mentre si preparano all’ultima battaglia contro lo spaventoso essere, i protagonisti dovranno nuovamente affrontare i loro ricordi e le paure di adolescenti.

Il film, suddiviso in due parti, è diretto da Andy Muschietti (La Madre) e sembra aver già conquistato la critica. La prima parte approderà nei cinema USA il 21 settembre 2017, e sarà ambientata a cavallo degli anni ’50-60 narrando del Club dei Perdenti, mentre la seconda parte racconterà le vicende dei personaggi oramai diventati adulti.

Il cast del film vede tra i protagonisti Jaeden Lieberher (Midnight Special) nei panni di Bill Denbrough, Finn Wolfhard (Stranger Things) che interpreterà Richie Tozier, Sophia Lillis come Beverly Marsh, Jack Dylan Grazer (Tales of Halloween) nei panni di Stan Uris, Wyatt Oleff (Guardians of the Galaxy) come Eddie Kaspbrak, Chosen Jacobs (Hawaii Five-0) nel ruolo di Mike Hanlon e Jeremy Ray Taylor (42) che sarà Ben Hanscom.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Warner Bros. Pictures