IT: Stephen King positivamente sopreso dal lavoro di Muschietti!

IT

It incassa gli apprezzamenti di Stephen King, che confessa di esser rimasto sorpreso dall’ottimo lavoro di Muschietti

Il re dell’horror Stephen King ha già visto due volte la prima parte di It, il film ispirato al suo leggendario romanzo e girato da Andres Muschietti.

Dopo l’arrivo del deludente La Torre Nera nelle sale, il secondo appuntamento dell’anno al cinema con il mondo di King è previsto per il 19 ottobre. Ma come avrà preso King questa nuova visione del suo It?

A quanto pare, lo scrittore americano è semplicemente estasiato dal lavoro fatto da Muschietti, infatti in un’intervista con Bloody Disgusting, King si è lasciato andare ad una serie di dichiarazioni in merito alle sue impressioni sul lavoro del regista.

King si è detto davvero sorpreso su quanto It sia realmente buono:

“Avevo delle speranze, ma non era preparato per quanto buono potesse essere. Si tratta di un qualcosa di diverso, ma al contempo anche di qualcosa che il pubblico potrà riconoscere. I personaggi piaceranno. Per me, tutto dipende dai personaggi. Se ti piacciono i personaggi… se ti preoccupi per loro… allora la paura funziona!”

“Sono certo che i miei fan apprezzeranno il film. Penso che si godranno molto il film. Sicuramente alcuni torneranno al cinema due o tre volte, si gusteranno davvero la cosa. Io sono tornato, lo ho visto una seconda volta, e ho avuto la sensazione la seconda volta di vivere aspetti che mi erano sfuggiti alla prima visione”

it king

King ha anche commentato positivamente Andres Muschietti e Skarsgard per il loro lavoro. King era rimasto colpito dall’horror del 2013 Mama, girato dallo stesso Muschietti, che aveva dato speranze allo scrittore per questo adattamento. Skarsgard, non alla prima esperienza con il sovrannaturale, ha ricevuto lodi da King per la sua interpretazione di Pennywise.

“Diciamo che avevo grande aspettative per questo film, perché conoscevo il lavoro di Andres su Mama, e credo sia realmente un talentuoso regista. E ho anche amato l’idea di concentrarsi sulla metà della storia dedicata ai ragazzini”

“Skarsgard è un Pennywise stupendo, e ha un ruolo difficile da ricoprire. Ammettiamolo. La gente ricorda il Pennywise di Tim Curry, e ricorda quel Pennywise come look che si dovrebbe vedere”

Nonostante i cambiamenti alla storia e ai tagli effettuati da Muschietti, King sembra esser convinto che il film sia un’adeguata trasposizione del romanzo.

Per scoprire se questo sia vero, dobbiamo attendere il 19 ottobre, quando IT approderà nelle sale cinematigrafiche!

Fonte: Screen Rant 

Leggiamo altro?
The Infinity Saga: online il trailer ufficiale di tutti i film dell’MCU