Game of Thrones 7: Kit Harington ed Emilia Clarke commentano il loro “finale”

Game of Thrones Jon e Daenerys

Gli attori che interpretano Jon Snow e Daenerys Targaryen commentano il finale di stagione di Game of Thrones 7, non senza un po’ d’imbarazzo

Attenzione, seguono spoiler sulla settima stagione di Game of Thrones!

Alla fine è successo. Jon e Dany hanno trovato tra le lenzuola il loro finale di stagione de Il Trono di Spade e, grazie ad una recente intervista rilasciata dagli attori Kit Harington ed Emilia Clarke, possiamo scoprire alcuni retroscena dell’atteso momento.

Emilia Clarke, commentando la possibilità che Jon abbia in realtà più diritto di lei di governare i Sette Regni, ha dichiarato:

“Ha lavorato così duramente e non vuole condividere quel trono. No. Il trono è grande abbastanza per dare spazio al sedere di un solo drago ed è il suo. E basta!”

Kit Harington ha invece parlato del finale “hot”, e di come si sia preparato a tale scena:

“Di solito incontri per la prima volta il tuo co-protagonista e sviluppi quel feeling in un determinato periodo di tempo. Ma in questo caso conosci qualcuno da sette anni e hai condiviso quell’incredibile percorso nelle vostre vite… siete inoltre entrambi un po’ spaventati per quanto accadrà. Io pensavo ‘Cosa dà vita alla tensione sessuale in questa scena?’ ed Emilia rispondeva ‘Smettila di parlare di tensione sessuale!’ E’ un’esperienza unica come attore e sai che il mondo sta osservando quanto sta accadendo”

Il regista dell’episodio finale, Jeremy Podeswa, ha invece parlato dei flashback riguardanti i personaggi di Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen, aggiungendo:

“Il mio obiettivo era quello di rendere omogenei tutti questi elementi diversi. C’è un elemento onirico nella sequenza, Jon e Dany si uniscono perché c’è una sorta di forza cosmica che li congiunge. Combinare la loro unione, i due personaggi ‘storici’ e Bran che entra nel passato per scoprire la verità rende questo momento mitico.”

Correlato:

Game of Thrones 7

Game of Thrones 7, penultima stagione per l’acclamata serie TV, è articolata in sette episodi e ha debuttato negli Stati Uniti il 16 luglio 2017. In Italia la serie è trasmessa da Sky Atlantic e Sky Atlantic HD in concomitanza con la versione USA, sottotitolata in italiano.

Correlato:

Diretta da Jeremy Podeswa, Mark Mylod, Matt Shakman e Alan Taylor, questa settima stagione arriva in estate anziché in primavera, come le altre sei che l’hanno preceduta, poiché si è deciso di girare le scene durante i mesi invernali per ottenere un’atmosfera più fredda e grigia.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
The Witcher: la data d’uscita della serie svelata accidentalmente da Netflix?