Cobra Kai: annunciata la produzione della serie sequel di Karate Kid

È stata ordinata la realizzazione della serie Cobra Kai, sequel del film cult degli anni ’80 The Karate Kid

Prima lava tutte le macchine. Poi le lucidi, con la cera. Devi dare la cera con la mano destra e la devi togliere con la sinistra. Dai la cera, togli la cera. Il respiro lo prendi con il naso e lo emetti dalla bocca. Dai la cera, togli la cera. Non dimenticare il respiro: è molto importante.

You Tube Red ha ordinato la realizzazione di una serie TV sequel del celebre film cult degli anni ’80 The Karate Kid, che si intitolerà Cobra Kai.

In questa nuova serie assisteremo al ritorno di Ralph Macchio e William Zabka, i quali riprenderanno i ruoli avuti nel film e cioè quelli di Daniel LaRusso e Johnny Lawrence.

Articolata in dieci episodi, della durata di trenta minuti, Cobra Kai debutterà nel 2018 e sarà ambientata 30 anni dopo gli eventi dell’All Valley Karate Tournament. Daniel sarà alla prese con un momento di difficoltà senza la presenza del suo mentore il maestro Miyagi (Noryuki “Pat” Morita), mentre Johnny, che attraversa un momento di crisi, deciderà di riaprire il dojo Cobra Kai. La loro rivalità si riaccenderà e naturalmente, l’unico modo per affrontarla, sarà quello di scontrarsi nuovamente a colpi di karate.

Cobra Kai: annunciata la produzione della serie sequel di Karate Kid

Gli sceneggiatori saranno Josh Heald, Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg, mentre tra i produttori figurerà anche Will Smith.

The Karate Kid, film del 1984 diretto da John G. Avildsen, che fece guadagnare a Morita anche una nomination come miglior attore non protagonista, è una delle pellicole cult degli anni ’80.

Il franchise del film, che ha avuto anche due sequel, ha incassato oltre 500 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di un esborso totale di 20 milioni di dollari.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento  qui sotto!

Fonte: Screenrant