Ataribox: dopo 24 anni ecco la nuova console Atari!

Diamo il benvenuto ad Ataribox, la nuova console di Atari che si presenta con le prime immagini ufficiali

Dopo il misterioso teaser trailer promozionale lanciato qualche settimana fa, arrivano le prime immagini ufficiali di Ataribox, la console retrogaming, di cui si conosco ancora pochissimi dettagli, con cui Atari torna sul mercato dopo l’ultima esperienza avuta con Jaguar nel 1993.

Il design della console fa riferimento in maniera consistente all’aspetto e ai materiali dell’Atari 2006 del 1977, con l’utilizzo di materiali che richiamano l’effetto legno e lo châssis caratterizzato dalle celebri righe di plastica:

Il nostro obiettivo è quello di creare un nuovo prodotto che rimanga fedele al nostro patrimonio, facendo appello ai vecchi e nuovi fan di Atari.

Ispirandoci agli elementi classici di design Atari (come ad esempio l’uso iconico del legno, le righe a coste e il rialzo posteriore), stiamo creando un design liscio, con coste che fluiscono senza soluzione di continuità intorno al corpo del prodotto, un pannello anteriore che può essere di legno o di vetro, un logo frontale, Led e spie di che illuminano il materiale e una serie di nuove porte (HDMI, 4xUSB, SD, Ethernet).

L’intenzione è quella di rilasciare due edizioni: un’edizione di legno e un’edizione con colorazione nera e rossa.

Atari ha annunciato che la nuova console sfrutterà la moderna tecnologia e sarà in grado di supportare contenuti classici (e non solo) che tanto solleticano la nostalgia degli appassionati, fan che in qualche modo verranno coinvolti nello sviluppo del progetto:

Sappiamo che siete impazienti di scoprire ulteriori dettagli riguardanti specifiche, i giochi, le caratteristiche, i prezzi, le tempistiche ecc.

Non vi lasciamo sulle spine intenzionalmente, vogliamo avere però questo diritto, quindi abbiamo scelto di condividere le cose passo dopo passo mentre Ataribox prende vita, ascoltando attentamente i feedback da parte della community Atari come abbiamo sempre fatto.

Ci sono molti punti di forza, sfide e decisioni cruciali davanti a noi nei prossimi mesi. Vi daremo molte informazioni e aggiornamenti sullo stato di avanzamento del progetto e siamo entusiasti di fare questo percorso insieme a voi!

Non so voi, ma l’attesa mi ucciderà, sono troppo vecchio per queste cose e i ricordi di ragazzino colpiscono sempre a tradimento!

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Gametyrant

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments