Suicide Squad 2: Nuovi dettagli sull’inizio delle riprese e sul regista del film

Suicide Squad

Emergono i primi dettagli su Suicide Squad 2 le cui riprese, secondo una fonte anonima in seno a Warner Bros, partiranno nella primavera del 2018

Nonostante la sua uscita nei cinema sia ancora molto lontana, iniziano già ad emergere i primi dettagli su Suicide Squad 2, il sequel del tanto chiacchierato cinecomic DC con protagonisti (tra gli altri) Will Smith, Margot Robbie Jared Leto (anche se definire quest’ultimo un “protagonista”… forse è eccessivo).

Suicide Squad Extended Trailer

Secondo quanto riportato a Variety da una fonte anonima all’interno della major, Warner Bros. sarebbe intenzionata a far partire le riprese del film a marzo del 2018, lasciando quindi ancora qualche mese a disposizione di Zack Penn (The Avengers, Ready Player One) per la stesura della sceneggiatura del film.

Si moltiplicano anche le voci sul possibile regista della pellicola che, a dispetto di quanto rumoreggiato nei mesi scorsi, non si tratterà di Mel Gibson ma bensì di Jaume Collet-Serra che l’anno scorso ha diretto The Shallows. David Ayer, regista del primo Suicide Squad, non tornerà invece dietro alla macchina da presa poiché impegnato con Gotham City Sirens.

Il nome di Collet-Serra, pur non essendo ancora stato ufficializzato, è stato invece accostato più volte in passato al secondo capitolo del cinecomic ed è quindi molto probabile che la scelta ricadrà effettivamente su di lui.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Variety

 

...e questo?
Re nigeriano vuole il rientro degli astronauti dallo spazio
Project Hail Mary, il nuovo libro dall’autore di Sopravvissuto: The Martian, diventerà un film con Ryan Gosling