banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

Cuphead: svelati prezzo e nuova data di rilascio

Svelati prezzo e nuova data di rilascio di Cuphead lo shoot’em up di Studio MDHR che ci riporta nel 1930 pronto a stupire tutti i videogiocatori

L’E3 2017 ci ha regalato tante emozioni, in maggior parte legate alla presentazione di Xbox one X ma, nonostante il clamore mediatico scatenatosi attorno alla nuova console di casa Microsoft, il piccolo indie game Cuphead è riuscito a catturare l’attenzione del pubblico

Durante l’evento tenutosi a Los Angeles a metà del mese scorso, è stato mostrato un ulteriore trailer (il gioco era stato già presentato all’E3 2015) di quello che sembra essere una interessante chicca all’interno del mondo videoludico.

Se il genere arcade ha fatto la storia dei videogiochi, questo titolo mostra uno stile impeccabile che strizza l’occhio ai più celebri shoot’em up a scorrimento laterale del passato.

Quello che più stupisce di Cuphead è la grafica e il tipo d’animazione, ispirate allo stile classico dei film d’animazione degli anni ’30, tanto che non vediamo l’ora di poterlo provare e recensire per voi.

Per potersi finalmente godere questo interessante indie game, si dovrà pazientare ancora un po’, infatti la sua data di rilascio, inizialmente fissata per il 28 settembre è stata posticipata di un giorno per cui, il titolo sarà disponibile per i dispositivi Microsoft e Steam dal 29 settembre 2017 ad un prezzo pari ai 19,99 euro.

Per tutti i dispositivi Microsoft il gioco sarà disponibile in formato Play Anywhere.

Un gioco nato da dedizione, sacrifico e dall’ascolto dei consigli dei fan

Negli ultimi giorni hanno stupito le dichiarazioni di Chad Moldenhauer (il lead designer del gioco) al sito statunitense GamesRadar. Da quanto riportato, lo sviluppo del gioco è cambiato molto nel corso del tempo:

La verità è che abbiamo iniziato Cuphead come un team di tre persone che ci lavorava solo nel weekend. Con un team così piccolo sapevamo che avremmo dovuto creare un gioco contenuto. C’erano solo qualche boss, una manciata di armi e tutto era molto meno folle.

Dopo una demo rilasciata nel 2015 lo Studio MDHR ha ricevuto numerose recensioni e pareri riguardanti il lavoro intrapreso. Molte di queste recensioni chiedevano un miglioramento nelle fasi platform e di quelle delle boss fight; così, la decisione dei fratelli Moldenhauer di ascoltare i feedback che continuavano a giungere, ha prodotto alcuni cambiamenti sia nel gioco che nelle vite dei membri del team di sviluppo:

Ci siamo resi conto che c’erano moltissime persone che volevano che facessimo qualcosa di più. Mio fratello e io lasciammo i nostri lavori, ipotecammo le nostre case e iniziammo ad espandere il team. Questa era la nostra occasione per realizzare davvero il gioco che volevamo creare da parecchio tempo, piuttosto che lanciare il gioco limitato che avevamo originariamente pianificato con un team di tre persone.

Questa è un chiaro esempio del famoso detto: “Se non credi in te stesso, nessuno lo farà per te”.

Auguriamo quindi al team le migliori fortune, e speriamo che Cuphead (preordinabile sullo store Microsoft e su Steam) sia il titolo giusto per impegnare i nostri prossimi pomeriggi autunnali.

 

E voi cosa vi aspettate da questo titolo ? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads