Full Metal Panic! Invisible Victory slitta al 2018, lasciandosi alle spalle qualche spoiler

Full Metal Panic! Invisible Victory

Full Metal Panic! Invisible Victory non arriverà prima della primavera 2018, ma un video mostrato all’Anime Expo di Los Angeles ne svela i primi dettagli

Inizialmente previsto per quest’autunno, Full Metal Panic! Invisible Victory, il quarto capitolo della serie anime ispirata alle light novel di Shoji Gatoh & Shikidouji, è stata rimandata ufficialmente alla primavera del 2018.

A darne l’annuncio sono stati gli stessi autori presenti all’Anime Expo di Los Angeles, durante la conferenza stampa indetta per il 15esimo anniversario dell’anime, dov’è stato però anche mostrato un primo video promozionale.

Seguono SPOILER su Full Metal Panic! Invisible Victory

Tramite il video è stato possibile scoprire che faranno la loro comparsa anche i personaggi di Kurama e Lee Fowler, mentre Mao promossa Tenente e indosserà una nuova uniforme. Inoltre, anche i nuovi mech, incluso il Cyclone, saranno protagonisti di questo nuovo capitolo della saga animata.

 

La regia della nuova serie è stata affidata a Katsuichi Nakayama (già visto all’opera come aiuto in Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo) basandosi sulla sceneggiatura dello stesso Shoji Gatoh, mentre il character design è stato affidato ad Osamu Horiuchi.

Takeshi Yoshioka è il direttore dell’animazione nonché designer delle armi leggere, mentre il mecha design è affidato a Kanetake Ebikawa e Toshiaki IharaMasanori Nishii (Space Battleship Yamato 2199) sarà impegnato a dirigere i mezzi meccanici e, per concludere, Takayuki Yanase (Ghost in the Shell Arise, Gundam 00) sarà il set designer.

E voi, cosa ne pensate? La nuova serie riuscirà ad essere all’altezza di quelle che l’hanno preceduta? Fatecelo sapere con un commento.

Fonte: ANN

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments