Dylan Dog: i diritti tornano alla Sergio Bonelli Editore

dylan dog bonelli

Annunciato sul sito di Sergio Bonelli Editore la firma di un contratto che riporta Dylan Dog nella sua storica casa editrice!

Pochi minuti fa è stato annunciato il ritorno dei diritti di Dylan Dog, personaggio creato da Tiziano Sclavi, in mano alla Sergio Bonelli Editore, casa editrice italiana che pubblica le avventure dell’Indagatore dell’incubo. Con un comunicato stampa congiunto tra Sergio Bonelli Editore S.p.A e Platinum Studios, viene rivelato che la Bonelli ha acquisito i diritti media e consumer product del personaggio.

dylan dog bonelli
Dylan Dog, il celebre Investigatore dell’Incubo

“‘Dylan Dog’ è uno dei nostri più importanti personaggi, amato in tutto il mondo. Siamo entusiasti di poter lavorare a progetti di merchandising e trasposizioni in altri media dell’iconico Indagatore dell’Incubo. In questo modo potremo esplorare nuove modalità di storytelling e implementare ulteriormente il franchise di successo” dichiara Davide Bonelli, presidente di Sergio Bonelli Editore S.p.A. ‘Dylan Dog’, celebre in tutto il mondo, è uno dei franchise di maggior successo nella storia della Sergio Bonelli Editore S.p.A.. Tutti i diritti media e consumer products di ‘Dylan Dog’ sono ceduti alla Sergio Bonelli Editore, a eccezione del film ‘Dylan Dog: Dead of Night’.

Noi appassionati possiamo solo aspettare di veder i frutti di questo accordo che segna il ritorno a casa di uno dei prodotti di punta del fumetto italiano.

 

Leggiamo altro?
Lucca Comics
J-POP Manga, Edizioni BD ed Edizioni Dentiblù svelano le novità per Lucca Comics 2019