Pirati dei Caraibi: la Vendetta di Salazar, svelata la scena dei titoli di coda! [SPOILER]

Nella scena post credit di Pirati dei Caraibi: la Vendetta di Salazar ritroviamo due personaggi iconici della saga piratesca

Se l’allerta spoiler contenuta nel titolo vi è sfuggita allora vi consigliamo vivamente di interrompere qui la lettura dell’articolo, recarvi presso il cinema più vicino ed assistere al nuovo capitolo della saga.

Pirati dei Caraibi 5

Allora ritorniamo a noi, temerari ed incuranti lettori che siete rimasti qui a vostro rischio e pericolo; la novità presente dopo i titoli di coda di Pirati dei Caraibi: la Vendetta di Salazar è subito palese quando ci ritroviamo di fronte a due protagonisti che avevano abbandonato la saga: Will Turner ed Elizabeth Swann , interpretati rispettivamente da Orlando Bloom e Keira Knightley.

Nella scena finale Will e Elizabeth sono insieme a letto, in un momento di riposo ed intimità dopo tanto tempo passato lontano l’uno dall’altra. Ad un certo punto, causa un violento temporale, le finestre si spalancano e qualcuno, dall’evidente andatura zoppicante, entra nella stanza. La luce dei lampi disegna un’inconfondibile ombra sulle pareti: quella di Davy Jones. Will si sveglia di soprassalto ma nella stanza non c’è nessuno, convincendo il giovane che si trattasse solo di un brutto sogno. L’uomo si rimette a dormire di fianco ad Elizabeth ma, incredibilmente, sul pavimento si notano tracce di acqua e pezzi di corallo: Devi Jones sembra sia tornato veramente, rimescolando tutte le carte in tavola e ribaltando il filone narrativo della saga. È infatti risaputo che proprio Will ha preso il posto di Davy Jones al comando dell’Olandese Volante.

Tutto ovviamente fa presagire un sesto capitolo in cui Will, Elizabeth ed ovviamente Jack Sparrow, dovranno vedersela nuovamente con Davy Jones di ritorno dal mondo dei morti, con il franchise tutt’altro che intenzionato a cedere il passo.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: Screenrant

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments