Un liceo del Wisconsin è stato evacuato a causa di un cosplayer che indossava un costume di Darth Vader

Continuano a giungere notizie riguardanti spiacevoli “incidenti” che vedono protagonisti incolpevoli cosplayer, come già tempo fa avevamo avuto modo di raccontarvi.

Per celebrare nel migliore dei modi lo Star Wars Day dello scorso 4 maggio, uno studente dell’Ashwaubenon High School di un sobborgo di Green Bay nel Wisconsinha pensato di recarsi a lezione indossando un costume di Darth Vader.

L’ingenuo ed innocuo cosplayer non immaginava però che ciò avrebbe attirato l’attenzione di un genitore che, impaurito dall’armatura e dai pulsanti sul petto, ha confuso l’Oscuro Signore dei Sith con un terrorista kamikaze.

L’allarme è scattato all’istante e la polizia, allertata in brevissimo tempo, ha evacuato l’intero liceo e anche una scuola media nelle vicinanze.

Uno degli agenti di polizia intervenuti sul posto ha così ricostruito l’accaduto:

Lo studente indossava un abito di Darth Vader con una maschera di plastica e aveva con sé una borsa. A qualcuno è sembrato stesse indossando un giubbotto antiproiettile e, dopo averlo visto entrare dalla porta posteriore della scuola, ha dato subito l’allarme.

Il poliziotto ha concluso dicendo che si è trattato solo di un innocente disguido e lo studente, che non è stato accusato di nulla, dovrà rispondere soltanto della violazione del codice di condotta ed abbigliamento dell’Ashwaubenon High School.

Purtroppo siamo convinti che non si tratterà dell’ultimo caso simile e, visti i tragici eventi che spesso vengono compiuti all’interno delle scuole statunitensi, non è poi così facile accusare il genitore in questione di facile allarmismo.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

Leggi anche

Star Wars 25, il finale di Harbinger – Recensione

Star Wars torna in edicola con due nuove storie ambientate nell’universo di George L…