McDonald’s inventa la Frork, una forchetta fatta di patatine fritte

Ecco a voi la Frork, una forchetta di patatine fritte inventata da McDonald’s per raccogliere la salsa extra caduta dai panini

Con uno spot pubblicitario assurdo tanto quanto la sua nuova invenzione, McDonald’s ha presentato al mondo la sua ultima invenzione: la “Frork“.

La parola Frork nasce dal mix delle parole inglesi Fry (patatine) e Fork (forchetta) e, indovinate un po’, si tratta del nome scelto per chiamare questa forchetta, realizzata con le patatine fritte servite presso i fast-food della nota catena americana.

La forchetta è stata ideata per raccogliere la salsa che cade solitamente dai panini del Mac e, come rivelato nello spot, “probabilmente non cambierà le vostre vite”.

Ecco lo spot, dove potrete scoprire l’ultimo ritrovato della scienza della grande M, presentato dal conduttore televisivo Anthony Sullivan e dallo chef di McDonald’sMichael Haracz:

“Nell’assaporare i nostri nuovi panini, vi troverete di fronte ad un problema di salsa extra. Si tratta di un vero e proprio problema. Anzi, lo è davvero? Probabilmente no, perché grazie all’utilizzo di Frork, siamo riusciti a risolverlo”

Purtroppo per noi, la Frork sarà resa disponibile nel solo territorio degli Stati Uniti d’America, dove sarà promossa una nuova linea di hamburgher (pieni zeppi di salsa evidentemente) chiamata ‘Signature Crafted Recipes’.

 

Potrebbe piacerti anche