Un fan giapponese di treni ha ricostruito l’interno di un vagone ferroviario in una stanza di casa

Il modellismo ferroviario rappresenta, a tutt’oggi, una delle banche maggiori del movimento modellismo mondiale.

Milioni di appassionati, sparsi in tutto il mondo coltivano questa passione per la costruzione di riproduzioni in scala ridotta di treni, ferrovie, rotabili e tutto ciò che ha attinenza diretta o indiretta con essi.

Quando un fan di ferromodellismo dice di avere una stanza dei treni a casa propria, immaginiamo fin da subito un ambiente pieno di trenini, locomotive e magari diorama con stazioni e ferrovie e tanti “ciuf ciuf”.

Un appassionato giapponese di treni, probabilmente più contento di passare del tempo all’interno di essi, piuttosto che osservarli in miniatura, ha costruito, al secondo piano della sua abitazione, una stanza che riproduce perfettamente l’interno di un vagone ferroviario a grandezza naturale.

Le foto postate da igaigaadjmadjml sul proprio profilo Twitter, mostrano l’interno di quella che sembra essere una vera carrozza ferroviaria, con sedili, portabagagli, neon, soffitto con tanto di condizionatore, porte intercomunicanti e finestrini che però non affacciano su un paesaggio metropolitano come quello di Tokyo o sulla campagna giapponese, bensì sui muri di una stanza.

L’attenzione per i dettagli è davvero sorprendente, come si evince dalla forma perfetta che questo “modellista su larga scala” è riuscito a dare a questo particolare ambiente.

Pur possedendo una manualità fuori dal comune, per molti elementi della sua creazione, questo creativo modellista ha usato delle vere parti di treno che è riuscito a recuperare presso mercati o manifestazioni a tema, durante le quali vengono vendute parti di treni, oramai fuori servizio, prima che questi ultimi vengano rottamati.

Un vagone con qualche rotella in meno?

In una paese come il Giappone, che vanta legioni di appassionati di appassionati di modellismo ferroviario, non è certo da tutti riuscire a realizzare una cosa del genere.

Un commentatore ha anche rivolto una domanda particolare, al creatore di questa “stanza speciale”:

Mi perdoni per quello che sto per dirle, ma arrivare a fare qualcosa del genere mi fa pensare che lei non abbia tutte le rotelle a posto. Quello che voglio dire è che normalmente, una persona “normale” non sarebbe in grado di pensare a qualcosa di simile.

La risposta che ha ricevuto da igaigaadjmadjml è stata più che esaustiva:

Grazie per avermi fatto questo bellissimo complimento!

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: rocketnews24

Leggi anche

In Giappone sono arrivati i konintodoke con Pikachu!

Una rivista giapponese specializzata nell’organizzazione di matrimoni ha pubblicato …