Una cosplayer cinese ha ricreato alcune scene che raccontano la vita di Mei, uno dei personaggi di Overwatch

Mei-Ling Zhou, o meglio conosciuta come Mei, è sicuramente uno dei personaggi più popolari di Overwatch, il videogioco sparatutto sviluppato da Blizzard Entertainment. La cosplayer cinese Husky Surely ha voluto ricreare alcune scene della storia dell’eroina ed ha pubblicato un servizio fotografico molto realistico.

Vi proponiamo un riassunto della storia di Mei, seguito dalle foto pubblicate da Surely.

Mei è una scienziata che ha iniziato a combattere per preservare l’ambiente. Per trovare una soluzione, Overwatch costruì una serie di eco-Osservatori nelle zone più remote e critiche del mondo. La climatologa era stata assegnata al programma di monitoraggio dell’Osservatorio: Antartide quando avvenne il disastro: un’improvvisa tormenta polare colpì l’installazione, tagliandola fuori dal mondo esterno, danneggiando la struttura e isolando gli scienziati. Con lo scarseggiare delle risorse, furono costretti a entrare in criostasi nell’ultimo, disperato tentativo di sopravvivere fino all’arrivo dei soccorsi. Le vasche criogeniche della squadra vennero scoperte solo anni dopo: Mei, ancora in stato di ibernazione, era l’unica sopravvissuta. Equipaggiata con una versione portatile della sua tecnologia di manipolazione climatica, ora viaggia in tutto il mondo, sperando di ripristinare l’eco-rete per scoprire cosa minaccia l’ecosistema del pianeta.

Leggi anche

SDCC 2017: Ecco il primo trailer di Jigsaw

Durante il San Diego ComiCon 2017, Lionsgate ha ufficialmente presentato il primo trailer …