Mel Gibson conferma di essere in trattative per dirigere il sequel di Suicide Squad

Mel Gibson

Mel Gibson conferma i rumors apparsi in rete nelle scorse ore. Potrebbe essere davvero lui a dirigere il sequel di Suicide Squad

Stando ai rumors apparsi in rete nelle scorse ore, Mel Gibson sarebbe in trattative per dirigere il sequel di Suicide Squad per Warner Bros. Ora, grazie ad un botta e risposta organizzato a Santa Monica in occasione della proiezione de La Battaglia di Hacksaw Ridge, film candidato all’Oscar di Gibson, lo stesso attore e regista ha confermato la veridicità dei rumors rimbalzati online.

Ecco la domanda del moderatore sull’argomento e la risposta di Mel Gibson:

Mod: “Dicci un po’: siamo vicini a un contratto o ancora nella fase del primo appuntamento?

Gibson: “Ancora al primo appuntamento più o meno

Sembra inoltre che il desiderio di poter lavorare con Will Smith sia la vera motivazione dietro all’interesse di Gibson per Suicide Squad 2, essendo quest’ultimo un film appartenente ad un genere poco apprezzato dallo stesso regista.

Ovviamente il suo nome non è l’unico a circolare come possibile candidato alla regia, anche Daniel Espinosa (Life), Ruben Fleischer (Zombieland) e Jonathan Levine (Warm Bodies) sarebbero infatti stati presi in considerazione dalla Warner.

Cosa ne pensate? Chi vorreste alla regia del sequel di Suicide Squad? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: CB

 

...e questo?
Animali Fantastici 3: Dan Fogler promette “epiche scene di battaglia” nel nuovo film