Logan: una clip inquietante ci mostra le origini di X-23!

x-23 logan Dafne Keen

Il regista James Mangold ha condiviso un video in cui possiamo vedere la giovane Laura prigioniera in un laboratorio e sottoposta ad atroci esperimenti

James Mangold, regista di Logan, ha condiviso sul proprio profilo Twitter una clip inedita che ci mostra Laura Kinney rinchiusa in un laboratorio, dove viene sottoposta a cruente procedure chirurgiche (molto simili a quelle che hanno portato alla creazione di Wolverine) che porteranno la giovane ragazza a diventare l’arma X-23.

Segregata nella sua cella, Laura prenderà coscienza delle capacità autorigeneranti del suo corpo, infliggendosi delle ferite con gli artigli retrattili ed assistendo all’immediata rimarginazione delle stesse.

Logan

Il film, che arriverà nelle sale sale cinematografiche italiane 1 marzo 2017, è diretto da James Mangold e sceneggiato da David James Kelly.

Nel cast ritroveremo Hugh Jackman nei panni di Logan/Wolverine per l’ultima volta. Saranno presenti anche Patrick Stewart (Professor X), Boyd Holbrook, Stephen Merchant, Richard E. Grant, Elise NealElizabeth Rodriguez ed Eriq La Salle.

Nel 2024 la popolazione mutante si è molto ridotta, non si hanno notizie degli X-Men e Logan, i cui poteri si sono sensibilmente ridotti, è diventato schiavo dell’alcol guadagnandosi da vivere facendo l’autista. Nascosto vicino al confine con il Messico, in una località segreta, si prende cura di un malato ed invecchiato Professor X.

Il tentativo di sfuggire al suo passato fallisce quando incontra Laura, una giovane mutante in pericolo. Insieme al Professor X dovrà aiutare Laura (X-23) a sfuggire ad una potente organizzazione senza scrupoli che vuole impadronirsi della ragazza e del segreto nascosto nel suo DNA.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Leggiamo altro?
The Batman: Jonah Hill abbandona le trattative