Matthew McConaughey: vi svelo perché ho preferito La Torre Nera a Guardiani della Galassia vol. 2

Matthew McConaughey

L’attore premio Oscar 2014, ha spiegato i motivi che l’hanno portato a scegliere di interpretare il film tratto dal romanzo di Stephen King

Matthew McConaughey in una recente intervista rilasciata a Playboy ha svelato ciò che gli ha fatto scegliere il ruolo dell’Uomo in Nero al posto di Ego il Pianeta Vivente in Guardiani della Galassia vol. 2.

Mi piace Guardiani della Galassia ma credo che abbiano pensato: “Ecco, ha avuto successo e ora possiamo chiedere ad un attore dal nome altisonante di interpretare questo personaggio pittoresco”. Mi sarei sentito una semplice aggiunta. La sceneggiatura de La Torre Nera è stata ben scritta, mi piace il regista e il suo approccio ed io posso essere il creatore, l’autore dell’Uomo in Nero, alias il diavolo, nella mia versione di questo romanzo di Stephen King. Abbiamo fatto il primo. È un thriller fantastico che si svolge in un altro mondo, un universo alternativo, ma molto realistico. Ad esempio, l’arma del Pistolero non è una spada laser o cose del genere. È una pistola. Mi è piaciuto interpretare il mio personaggio come se fossi il diavolo che si diverte rivelando le ipocrisie umane ovunque le trovi.

Il primo film della trasposizione cinematografica della saga letteraria della Torre Nera, scritta da Stephen King (di cui esiste anche una versione a fumetti edita da Marvel) sarà diretto da Nikolaj Arcel, co-sceneggiatore della versione svedese di Uomini che odiano le donne e regista di Royal Affair.

Il film, che uscirà in Italia il 10 agosto 2017, vedrà nel cast oltre a Matthew McConaughey che interpreta Randall Flagg, l’Uomo in Nero, anche Idris Elba (Pacific Rim), Katheryn Winnick (Lagertha di Vikings), Tom Taylor (Doctor Foster), Abbey Lee (Mad Max: Fury Road), Jackie Earle Haley (Watchmen, RoboCop), Claudia Kim (dr. Helen Cho in Avengers: Age of Ultron). Dovrebbe aggiungersi infine al cast anche Aaron Paul (Breaking Bad).

Cosa ne pensate? Credete che sia stata comunque un’ottima scelta da parte dell’attore? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti