Anche George R. R. Martin vuole che il 2016 finisca presto

George R. R. Martin Game of Thrones

Anche il papà de Il Trono di Spade, George R. R. Martin, lascia un messaggio per la principessa Leia, augurandosi che il 2016 finisca presto…

“Per favore, lasciate che questo anno disgraziato finisca!”. Questo è il messaggio apparso sul blog ufficiale di George R. R. Martin, riferendosi alla recente scomparsa di Carrie Fisher e Richard Adams, autore de La Collina dei Conigli.

“Ho poco da aggiungere su Carrie Fisher: se ne va una grandiosa attrice, una luminosa e forte donna senza peli sulla lingua. Ancora troppo giovane per andarsene” si legge sul post, dove Martin si sofferma particolarmente su Adams “Il mondo ha perso uno dei grandi scrittori fantasy, uno di quelli che non viene mai menzionato e davvero, non so il perché. Era uno scrittore meraviglioso e un uomo discreto, non si è mai messo in mostra e forse questo gli è costato alcuni premi. Volevo tanto incontrarlo, ora non potrò più farlo e questo mi rende triste”.

In molti in rete ironizzano sulla possibilità che sia stato lo stesso Martin, famoso per essere inclemente con i personaggi dei suoi romanzi, a “sceneggiare” questo 2016 segnato dalla morte di tante celebrità.

Speriamo che il 2017 scelga uno sceneggiatore più disneyano…

 

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti