Firefox, ultimi mesi prima dell’addio a Windows XP/Vista

Firefox, ultimi mesi prima dell'addio a Windows XP/Vista

Mozilla Firefox per Windows XP e Vista verrà spostato nel ciclo “Extended Support Release”, fino all’addio previsto per settembre 2017

Gli anni passano per tutto e tutti. Gli sviluppatori di software, così, sono costretti ad abbandonare le proprie “creature” installate su vecchi sistemi operativi e dedicarsi alle ultime novità. A breve, questo accadrà anche al browser mantenuto da Mozilla Foundation. Dopo l’abbandono di MicrosoftChrome, Firefox è l’unica applicazione che riceve ancora aggiornamenti per Windows XPVista. Ora, però, l’organizzazione no-profit ha deciso di passare avanti.

Mozilla ha annunciato che, a partire da marzo 2017Firefox verrà spostato nel ciclo ESR (Extended Support Release). Si tratta di una versione che riceve solo aggiornamenti di sicurezza. È dedicata principalmente a enti che utilizzano il browser su un gran numero di computer e non hanno bisogno di un’interfaccia rinnovata o nuove funzionalità. Le patch per la sicurezza verranno rilasciate fino a settembre 2017, data presunta per l’addio ufficiale di Firefox ai due sistemi operativi Windows.

Firefox 52 sarà l’ultima versione installabile. Ovviamente il browser potrà essere ancora utilizzato su XP Vista. L’applicazione, però, sarà esposta a vulnerabilità note e navigare sul web diverrebbe rischioso. Mozilla consiglia vivamente di passare a una versione di OS più recente. Ma promette di valutare la quantità di utenti legati ancora ai vecchi sistemi operativi, prima di fare passi importanti.

...e questo?
google home mini dispositivi smart
Google Home e Amazon Echo: quanto sono sicuri questi dispositivi smart per la casa?