Narcos: Pablo Escobar troneggia su un manifesto a Madrid, ma la Colombia non ci sta…

Netflix ha installato un grosso manifesto promozionale di Narcos sulla Puerta del Sol di Madrid, con grande disappunto della Colombia

Nonostante la seconda stagione di Narcos sia uscita su Netflix ormai già da qualche mese, Netflix ha deciso di installare, sull’iconica Puerta del Sol di Madrid, un enorme manifesto promozionale con protagonista Pablo Escobar (Wagner Moura) e la scritta “Oh, Blanca Navidad”, “Oh, Bianco Natale” (e ovviamente non si sta parlando di neve intesa come acqua ghiacciata).

Il Presidente Colombiano Juan Manuel Santos, di recente insignito anche del premio Nobel per la pace, ha però trovato il manifesto fuori luogo, chiedendone l’immediata rimozione:

La serie è fatta molto bene, ma noi colombiani abbiamo vissuto il dramma di Pablo Escobar, e la sofferenza che ha causato fa ancora male. Escobar non dovrebbe essere celebrato come un eroe.

A lui si è aggiunta la voce della comunità colombiana spagnola e quella del Ministro degli Esteri colombiano, Maria Angela Holguin, la quale si è voluta rivolgere direttamente al sindaco di Madrid, Manuela Carmena, chiedendo la rimozione del manifesto:

Gli sforzi che la Colombia ha fatto per abbattere il cartello di Medellín fanno parte del nostro passato, e la visione che la Colombia ha oggi del mondo è molto diversa. Tuttavia, sopravvivono ancora posizioni preconcette. E pubblicità come queste arrecano un enorme danno al nostro Paese.

Mentre Netflix non si è ancora pronunciata sulla vicenda, il municipio di Madrid ha dichiarato che il manifesto non sarà rimosso a meno che la giunta non decida diversamente con una delibera.

Cosa ne pensate? Fareste rimuovere il manifesto? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

 

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...