banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

Prime impressioni su Rogue One: A Star Wars Story [NO SPOILER]

impressioni su Rogue One

Il primo, di una lunga serie…

Oggi, con l’uscita del primo spin-off di Star Wars, riusciremo finalmente ad avere le prime impressioni su Rogue One: A Star Wars Story. Il rischio di non soddisfare i fan, parlando di una saga dove tutti si aspettano sempre un capolavoro, è alto. Quando Disney acquisì la Lucasfilm, inserì all’interno del contratto la produzione annuale di un film della saga creata da George Lucas. Rogue One ha voluto proporre delle novità e degli azzardi notevoli, che però avranno fatto storcere il naso al fan più ortodosso. Per chi non avesse ancora visto il film, tranquilli NON CI SONO SPOILER. Voglio solo scoprire se anche voi avete notato le stesse cose che hanno attirato la mia attenzione.

In bilico tra la Forza e il lato oscuro

Come già anticipato in un precedente articolo, fin da subito l’assenza del celeberrimo titolo a scorrimento, colpisce molto. Ma ripensandoci forse è stata un’idea per proteggere il filone “originale” della saga. Quello che Disney vuole infatti rimarcare è che siamo di fronte al primo spin-off, non un prequel, né un sequel. La mancanza di alcuni elementi iconici per quasi tutta la durata del film fiacca lo spirito del fan più accanito. Spirito che si rianima non appena si rivedono luoghi “familiari”, fino ad esaltarsi con l’apparizione di Darth Vader (come il trailer ufficiale ci aveva già mostrato). La presenza del più carismatico personaggio della saga è stato il collante principale, che ha legato Rogue One a Una Nuova Speranza.

Con grande dispiacere, il compositore Michael Giacchino non è riuscito ad essere all’altezza di John Williams nelle musiche. Ha provato ad avvicinarsi allo stile dello storico compositore delle colonne sonore di Star Wars, ma secondo il mio personale parere ha fallito nell’intento. Altra cosa che non mi ha certamente soddisfatto, è stato l’abuso della CGI (computer-generated imagery), che credo non abbia sortito i risultati sperati.

Il film, comunque, è degno delle aspettative riposte durante questi lunghi mesi. La presenza di scene entusiasmanti, personaggi azzeccati e l’immancabile fascino dello spazio, vi terrà incollati alla poltrona per tutte la durata del film.

Queste sono le mie prime impressioni su Rogue One: A Star Wars Story, e per chi non avesse ancora visto il film, riproponiamo il trailer ufficiale.

E voi avete già visto il film? Quali sono le vostre prime impressioni? Fatecelo sapere con un commento in basso.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads