Nuovi Mutanti: nuovi dettagli ed uno storyboard di una scena del film

Un breve video rivelatore ci anticipa alcune novità sul film con protagonisti i Nuovi Mutanti

Il film dedicato ai Nuovi Mutanti, primo vero spin-off del franchise X-Men, è tutt’ora in produzione presso la 20th Century Fox. Nulla ancora però è dato sapere sulla data d’uscita del film. anche se sembra probabile l’approdo nelle sale nella primavera del 2018. Le uniche notizie certe, riguardano la regia che è stata affidata a Josh Boone che ne curerà anche lo scripting, coadiuvato da Knate Lee, Scott Neustadter e Michael H. Weber.

È notizia dell’ultim’ora, che fonti molto vicine alla produzione, hanno rivelato alcuni dettagli sulla pellicola, rilasciando, tramite comingsoon.net, anche un breve storyboard animato di una scena del film, che potete vedere proprio qui di seguito.

A differenza di quanto visto finora con la saga di X-Men, il film dei Nuovi Mutanti dovrebbe avere un taglio diverso, con meno fantascienza e più declinato verso un genere horror. Si parla di uno stile alla Stephen King con sfumature di John Hughes.

Il ruolo del villan principale sarà ricoperto da Demon Bear, un orso gigantesco che, nei fumetti, trae la sua immensa forza dalle emozioni negative degli uomini ed è anche in grado di teletrasportarsi e di corrompere le anime. Confermate anche le voci che indicavano Maisie Williams (l’Arya Stark di Game of Thrones) nei panni di Wolfsbane e Anya Taylor-Joy (The Witch) in quelli di Magik. Cannonball, invece, sarà interpretato da Nat Wolff, che ha già lavorato con Josh Boone in Colpa delle Stelle.

Chi sono questi nuovi X-Men?

I Nuovi Mutanti che ebbero il loro primo albo mensile nel 1983, erano gia comparsi nel panorama Marvel nel 1982. Questo giovane gruppo di aspiranti X-Men, che frequenta la scuola del professor Xavier, include Dani Moonstar, Sunspot, Wolfsbane, Cannonball, Karma. In seguito anche Magik, sorella minore di Colosso, Warlock e Cypher entreranno a far parte del gruppo.

Cosa ne pensate di queste anticipazioni? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche