Way of the Fighter, quando i picchiaduro si fanno in scatola!

Way of the fighter

È live, su Kickstarter, la campagna di raccolta fondi per Way of the Fighter, un gioco da tavolo di simulazione di combattimenti a scorrimento laterale 2D!

E dopo la notizia di un gioco da tavolo (Scythe), che “diventerà” un videogame, ecco un videogame che diventerà invece un gioco da tavolo.

In realtà, Way of the Fighter, non sarà l’adattamento in scatola di un singolo videogame ma, piuttosto, di un intero genere, quello dei picchiaduro. Ninja Division (Anima Tactics, DrunkQuest) promette infatti di riportarci indietro nel tempo, negli anni in cui le nostre 200 lire (poi diventate tristemente 500) finivano immancabilmente dentro ai cabinati di Street Fighter II & Co. in sala giochi.

Questa volta, però, i combattimenti si svolgeranno sul nostro tavolo, sempre che il progetto su Kickstarter di Way of the Fighter vada a buon fine.

Nel gioco prenderemo il controllo di uno dei tanti personaggi arrivati da tutto il mondo per competere “al torneo”, ognuno di essi con un suo differente stile di combattimento e mosse. Ogni lottatore combatterà infatti grazie ad un personalissimo deck di carte, al cui interno troveremo anche numerose mosse speciali (già mi immagino le serate a gridare “shoryuken” in faccia ai miei avversari).

Questo però non vuol dire che saremo obbligati ad utilizzare lo stesso mazzo di carte ad ogni partita. Oltre a poter scegliere fra 10 diversi contendenti, potremo infatti decidere di mescolare le carte di quelli che avranno uno stile combattimento simile; personalizzando di fatto il nostro deck.

Il combattimento avverrà su di una plancia di gioco molto simile agli scenari a scorrimento laterale 2D, a cui siamo ormai abituati dagli anni ’80 (anche se il genere è nato nel ’76, ma nessuno se lo ricorda); fra due lottatori rappresentati da una pedina cartonata disegnata in stile “King of Fighters“. Fra gli stretch goals del progetto Kickstarter troviamo però anche le miniature, che andranno a sostituire la versione cartonata dei singoli personaggi, qualora venga raggiunto l’obiettivo totale di 50,000$ raccolti.

way-of-the-fighter-componenti

Way of the Fighter vedrà la luce con due box set differenti, Super e Turbo, con 1 plancia e 5 diversi lottatori presenti in ognuno di essi. Per portarsi a casa un singolo box set (di nostra scelta), saranno necessari 40$ + spese di spedizione verso l’Italia.

Potete trovare maggiori informazioni su Way of the Fighter, sulla sito ufficiale di Ninja Division e sulla pagina del progetto su Kickstarter.

Cosa ne pensate? lo finanzierete? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti