Han Solo: A Star Wars Story, il protagonista Alden Ehrenreich parla del film

L’attore protagonista del primo spin-off della saga, parla del film che interpreterà

Manca davvero poco e l’Alleanza Ribelle con Star Wars: Rogue One, sferrerà l’attacco finale per impadronirsi dei piani di costruzione della Morte Nera. Il prossimo 16 dicembre, saremo finalmente testimoni dell’evento che ha cambiato le sorti dell’intera galassia appartenente alla saga creata da George Lucas.

Tutti i fan di Star Wars, stanno davvero contando i giorni che li separano da questo evento tanto atteso, per poi traguardare la loro attenzione, in un flashback che li porterà a conoscere la vera storia di uno dei protagonisti principali dell’intera saga con Han Solo: A Star Wars Story.

Il film, infatti, racconterà del giovane Han Solo, della sua “burrascosa” amicizia con Lando Calrissian, dell’incontro con Chewbacca e di come ha finito per diventare il contrabbandiere più spregiudicato della galassia.

Alden Ehrenreich, che interpreterà il giovane Han Solo, ha parlato del film a Variety, durante la première di “L’eccezione conferma la regola” sua ultima fatica come attore:

Sono stato autorizzato a dire che sono veramente entusiasta dell’entrata nel cast di Donald Glover come Lando. Farà benissimo nel ruolo, è un ragazzo talentuoso. Ci sarà ovviamente anche Chewbacca, che sarà più o meno uguale a come lo conosciamo visto che per lui trenta anni in più o in meno non fanno la differenza!

Han Solo: A Star Wars Story

Sicuramente i due attori sapranno dare quel tocco di imprevedibile e giovanile follia che ci si aspetta da Han e da tutta la sua combriccola di compari.

Han Solo: A Star Wars Story, le cui riprese inizieranno a gennaio 2017, uscirà nelle sale il 25 maggio 2018.

E voi, cosa ne pensate delle parole, seppur misurate, di Alden Ehrenreich? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche