Doctor Strange sbanca il botteghino nel primo weekend di programmazione

Il film con protagonista il nuovo supereroe di casa Marvel è il più visto in Italia

Quando i supereroi abbandonano le pagine degli albi a fumetti e approdano sull’isola della settima arte, non lo fanno mai in modo silenzioso. Nessuno di loro, nel bene o nel male, evita di far parlare di sé.

Anche l’ultimo arrivato del Marvel Cinematic Universe, Doctor Strange ovvero lo Stregone Supremo, ha lasciato il segno. Infatti il film interpretato dal carismatico Benedict Cumberbatch, è reduce dal suo primo weekend di programmazione caratterizzato da incassi record.

Uscito nelle sale cinematografiche il 26 ottobre, il film, è balzato in cima alla hit parade dei film più visti in Italia a fronte di circa 2.400.000 Euro di incassi. Siamo a cavallo delle festività di inizio novembre e non ci è difficile immaginare che anche nei prossimi giorni, Doctor Strange, possa catalizzare su di sé l’attenzione e le scelte di quanti si concederanno una serata al cinema.

Doctor Strange

Un po’ differente dal classico supereroe, con dei superpoteri che abbracciano più il lato mistico e spirituale che quello fisico, Doctor Strange è la storia di un neurochirurgo, Stephen Strange, che dopo uno spaventoso incidente d’auto perde l’uso delle mani e quindi la capacità di operare. Quando la scienza e la medicina tradizionale si riveleranno incapaci di guarirlo e riportarlo alla vita normale, Strange scoprirà il mondo della magia.

Presso una remota comunità dell’Himalaya, chiamata Kamar-Taj, cercherà la guarigione ma troverà molto più che una semplice cura alle sue sofferenze. Ben presto si renderà conto che non è soltanto un luogo di guarigione, ma un posto in cui infuria una battaglia contro invisibili e malvagie forze oscure decise a distruggere la nostra realtà. Strange imparerà a padroneggiare la magia e sarà costretto, come ogni supereroe che si rispetti a dover fare una scelta. Fare ritorno alla sua vita di uomo normale o abbandonare tutto per difendere il mondo?

Potrebbe piacerti anche