Quando Microsoft perse un prototipo di Xbox One

Quando al posto di un portatile, ti arriva a casa un prototipo di Xbox One totalmente
top secret!

Dobbiamo andare indietro di circa tre anni, quando la celebre console di mamma Microsoft era, all’apparenza, solo concetto e idee. Nel marzo 2013, due mesi prima che la piattaforma di gioco venisse lanciata, Microsoft perse un prototipo di Xbox One, spedendola ad un cliente a caso. Nonostante l’assurdità della cosa, questa notizia è rimasta segreta fino ad oggi.

Nel 2013, il venticinquenne Jia Li comprò un nuovo computer portatile online e, per qualche motivo, ricevette uno strano pacco zebrato con all’interno un prototipo di Xbox One (nome in codice Durango). Jia Li contattò il sito internet Engadget, per poi ritrovarsi a parlare con degli esponenti di Microsoft. Nel marzo di quell’anno, dei rappresentanti di Microsoft si presentarono a casa di Li per ritirare Durango e consegnare una nuovissima Xbox 360 completa di Kinect per scusarsi dell’inconveniente. Il fortunato ragazzo ricevette anche il portatile che aveva inizialmente ordinato!

xbox-one-durango

Ben Gilbert, al tempo impiegato per Engadget racconta che, a seguito di accordi commerciali con il colosso statunitense, non avrebbe potuto divulgare la notizia in nessun modo. Ora, avendo cambiato lavoro, s’è deciso a rivelare al mondo questa simpatica notizia tramite le pagine di Business Insider.

Nell’attesa che Microsoft invii una Scorpio a JustNerd, vi chiediamo cosa pensate di questa storia. Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche