Westworld ha già cinque stagioni pianificate

HBO pianifica cinque stagioni per Westworld, anche se il primo episodio non l’ha ancora visto nessuno

Il primo episodio non è ancora stato visto da nessuno e Westworld ha già cinque stagioni pianificate. Non male per una serie che è stata ritardata nel lancio per permettere agli sceneggiatori di migliorare il contenuto della stessa. HBO, secondo EW non aveva ben chiaro come iniziare e finire la storia, decidendo dunque di… non finirla. James Marsden, attore di Westworld ha dichiarato:

Non stavamo semplicemente concludendo i primi dieci episodi, stavamo pianificando come sarebbero stati i prossimi cinque / sei anni. Volevamo che tutto fosse in linea così che quando avremmo concepito il gran finale, dopo sei o sette anni, avremmo saputo come concludere la prima stagione. Così è come operano Jonah Nolan (showrunner) e J.J. Abrams (produttore esecutivo). Si assicurano che “tutte le anatre siano in fila”. È anche una testimonianza di come Jonah, Lisa Joy (co-showrunner) ed HBO abbiano giustamente concepito le ultime tre sceneggiature. Avrebbero potuto correre e rendere il tutto troppo sottile. Hanno fatto tutto bene, siamo andati ed abbiamo girato.

Interessante vedere come anche nel mondo degli show televisivi, a volte debbano cambiare i piani in corso d’opera. Sembra un po’ la storia della mia vita!

Cosa ne pensate? Sarà un successo o un flop? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche