Narcos: Vedremo una terza e una quarta stagione, parola di Pablo Escobar

Vi state godendo la seconda stagione di Narcos su Netflix come fosse l’ultima volta? Non temete, perché in programma ci sarebbero addirittura altre due stagioni…

Da pochi giorni su Netflix ha fatto la sua comparsa la seconda stagione di Narcos, serie tv di successo sul narcotraffico colombiano, incentrata sulla vera vita di Pablo Escobar e sul Cartello di Medellin. La seconda stagione però, come la storia ci ha insegnato, segna la fine della storia di Escobar, ponendo quindi il ragionevole dubbio se questo significhi anche il termine dello show.

In attesa della nostra recensione, sarete felici di scoprire che la serie non terminerà con gli episodi recentemente approdati su Netflix. A dare la notizia dell’arrivo di una terza e quarta stagione di Narcos è stato nientemeno che Pablo Escobar o, meglio, dell’attore che lo ha interpetato, Wagner Moura.

Ecco le sue parole, rilasciate a riguardo durante un’intervista al Time Magazine:

“L’unica cosa che posso dire per adesso è che l’idea è quella di avere una terza stagione sul cartello di Cali, e una quarta stagione sui cartelli Messicani. Il Messico di oggi è ciò che la Colombia era negli anni ’80, è del tutto dominato dal narcotraffico e dai cartelli della droga. Quindi, in un certo senso, la faccenda va ben oltre Escobar. Lui ha iniziato il gioco, ma la partita continua.”

Un Narcos senza Escobar quindi? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche