Steve Rogers non sarà più Capitan America. La conferma dai fratelli Russo

Steve Rogers non vestirà più i panni di Capitan America. A confermarlo sono stati i fratelli Russo, registi di Avengers: Infinity War.

Durante un’intervista rilasciata all’Huffington Post, i fratelli Russo, registi del prossimo cinecomic Marvel Avengers: Infinity War, hanno rivelato che Steve Rogers non sarà più Capitan America.

Attenzione seguono spoiler di Capitan America: Civil War!

Secondo i registi, la scelta di Capitan America di abbandonare il proprio scudo nelle mani di Tony Stark in Civil War, equivale ad abbandonare l’identità stessa del supereroe a stelle e strisce.

Ecco la loro rivelazione shock:

“Crediamo che il lasciare lo scudo equivalga a lasciare quell’identità. In pratica, ha ammesso che l’identità di Captain America era in conflitto con le sue scelte personali che voleva prendere”.

Al termine di Captain America: Civil War si può infatti notare Steve Rogers entrare nella prigione dove sono detenuti i suoi compagni, privo del suo classico costume da Cap.

Sappiamo comunque che Chris Evans tornerà in Avengers: Infinity War. È quindi è plausibile ipotizzare che l’attore prenderà i panni di Nomad (o altri), come già visto fare molte volte nei fumetti Marvel; combattendo quindi ancora i suoi nemici, ma prendendo le distanze dal volere del governo statunitense.

Voi cosa ne pensate? Chi prenderà l’eredità di Steve Rogers secondo voi? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche