La Corea del Nord lancia il suo Netflix, si chiamerà Manbang!

Il popolo nordcoreano presto avrà il suo Netflix. Si chiamerà Manbang, e proporrà film e documentari sul leader supremo Kim Jong-un.

Una nuova piattaforma video si affaccerà sul panorama dei servizi streaming nordcoreani (l’unico a dire la verità), ma non sarà la statunitense Netflix. Si chiamerà invece Manbang (che in coreano significa ovunque) e, secondo quanto riportato dal sito specializzato sulle notizie dalla Corea del Nord NK News, proporrà principalmente film e documentari sul leader Kim Jong-un.

Corea del Nord Netflix

Ad annunciarlo è stata la stessa televisione di stato nordcoreana, la KCTV, la quale ha però specificato anche la possibilità di accedere a tanto altro materiale approvato dal regime. Questo include corsi di inglese e russo, la lettura di articoli provenienti dal giornale di partito Rodong sinmun e dell’agenzia di stampa statale Kcna; ma anche la possibilità di vedere i tre canali (già disponibili in chiaro) KCTV, Mandusae e Ryongnamsan.

Per essere sicuri di non perdersi nessuno di questi fantastici contenuti, i cittadini della Corea del Nord dovranno dotarsi di un apposito decoder.

Cosa ne pensate? Preferite il palinsesto di Manbang o quello di Netflix? Fatecelo sapere con un commento qua sotto!

Ndr. Si chiede gentilmente agli hacker nordcoreani di non “bucarci” il portale. Grazie.

Potrebbe piacerti anche