Avengers: Infinity War segnerà la fine della storyline attuale

I fratelli Russo, registi del cinecomic Marvel Avengers: Infinity War, hanno rivelato che il film chiuderà la storyline iniziata con Iron Man nel 2008.

Durante un’intervista rilasciata dai fratelli Russo al network IGN, i registi di Capitan America: Winter Soldier, Civil War e del prossimo Avengers: Infinity War hanno rivelato che proprio quest’ultimo film chiuderà la storyline attuale; iniziata con il primo Iron Man nel 2008.

 

“Non posso entrare molto nel dettaglio con i personaggi che introdurremo, ma dovete vedere questi due film come al culmine di tutto ciò che è accaduto nell’Universo Cinematografico Marvel dal primo film di Iron Man. Essendo il culmine, questi film segneranno una sorta di fine, le storyline giungeranno a una fine, mentre ne inizieranno di nuove.”

La scelta probabilmente è dovuta anche al fatto che molti dei contratti firmati dagli attori, interpreti dei vari supereroi (su tutti quelli di Chris Evans, Robert Downey Jr. e Chris Hemsworth), stanno giungendo al termine.

È lecito quindi aspettarsi che i cinecomic Marvel in futuro si concentreranno su nuovi supereroi, e su nuovi attori che, speriamo, saranno all’altezza dei loro predecessori.

Avengers: Infinity War arriverà nei cinema il 4 maggio 2018. Un secondo film sugli Avengers, al momento temporaneamente chiamato “Untitled Avengers”, uscirà invece il 3 maggio 2019. Entrambi i film saranno diretti da Anthony e Joe Russo,  mentre la sceneggiatura è stata affidata a Christopher Markus e Stephen McFeel.

Potrebbe piacerti anche