Pokemon GO: Arriva la prima ondata di ban permanenti per chi ha usato app illegali

Arrivano i ban permanenti per i giocatori di Pokemon GO furbetti.

Dopo quelli temporanei, arrivano i ban permanenti per chi ha usato app esterne o bot per Pokemon GO, nel tentativo di avvantaggiarsi nel gioco di Niantic.

Per tutti coloro che fossero incappati in tale provvedimento, sul sito ufficiale di Pokemon GO è apparso un form per poter fare ricorso (o scrivere una lettera di scuse e mea culpa…).

Queste sono le motivazioni che potrebbero portare al ban permanente del vostro account su Pokemon GO, cosi come riportate sulla pagina ufficiale:

Your account was permanently terminated for violations of the Pokémon GO Terms of Service. This includes, but is not limited to: falsifying your location, using emulators, modified or unofficial software and/or accessing Pokémon GO clients or backends in an unauthorized manner including through the use of third party software.

Our goal is to provide a fair, fun and legitimate game experience for everyone. We will continue to work with all of you to improve the quality of the gameplay, including ongoing optimization and fine tuning of our anti-cheat system. If you believe your account has been terminated in error incorrectly, you can appeal that termination through this form.  For privacy reasons, please do not post appeals on social media.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qua sotto!

Un cheater a caso di Pokemon GO beccato da Niantic Labs…
Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...