Star Trek Discovery: Una protagonista donna e un personaggio gay nella serie

Arrivano da Bryan Fuller, lo showrunner di Star Trek Discovery, i primi dettagli sulla nuova serie in arrivo presto su Netflix.

Durante una conferenza stampa all’evento di presentazione del nuovo show, organizzato dalla Television Critics Association, Bryan Fuller ha rivelato numerosi dettagli su Star Trek Discovery.

Tramite Deadline scopriamo che la nuova serie romperà con il passato, proponendo un tenente comandante al centro delle vicende narrate e non un capitano come visto finora. Il ruolo sarà inoltre affidato ad un’attrice, di cui però non si conosce ancora il nome.

La storia che mi affascina non è vista dalla prospettiva del capitano, […] Abbiamo avuto sei serie che si sono concentrate sul punto di vista del capitano, volevamo creare qualcosa di diverso.

In Star Trek Discovery inoltre appariranno molti più alieni e robot che nelle serie precedenti:

Credo che avremo più alieni di quello che si è visto generalmente nelle altre serie. Volevamo dipingere un quadro della Flotta Stellare in cui includere nuovi alieni e re-immaginare razze aliene esistenti.

I 13 nuovi episodi della prima stagione saranno poi ambientati 10 anni prima di quanto visto con il Capitano Kirk:

[…] dieci anni prima di Kirk, e farà da ponte tra Enterprise e la serie originale. Siamo più vicini alla missione di Kirk e giocheremo con quella iconografia. C’è un incidente famoso nella storia di Star Trek, di cui si è parlato ma che non è mai stato raccontato in dettaglio

Ma la notizia che sta facendo più discutere, ancora una volta, è la presenza confermata di un personaggio dichiaratamente gay. Fuller, riferendosi alla presenza di numerose e diverse etnie nella serie originale di Roddenberry, ha così commentato:

“[…] ci sarà assolutamente un personaggio gay […] La cosa più importante è scegliere il giusto attore e capire cosa possiamo dire della diversità in ogni ruolo”

Star Trek Discovery arriverà su Netflix Italia all’inizio del 2017, e verrà trasmesso in contemporanea con gli Stati Uniti. Sotto potete trovare il primo teaser trailer della serie, rilasciato in occasione del San Diego Comic-con 2016.

Potrebbe piacerti anche