Donald Trump sarebbe il Biff Tannen dei giorni nostri?

E se le vicende viste in Ritorno al Futuro fossero davvero accadute?

Ovviamente stiamo parlando di pura fantascienza, ma durante la Democratic National Convention sono stati presentati alcuni filmati dei bulli più famosi nella storia del cinema. In questa occasione si è dedotto che Donald Trump sarebbe il Biff Tannen dei giorni nostri.  A favore di questa tesi sono stati fatti vari esempi, alcuni ve li riporterò in basso.

  • Dopo le azioni di bullismo sul padre di Marty nel primo Ritorno al Futuro, Tannen diventa ricco e potente in seguito alla vincita di alcune scommesse sportive grazie ad un almanacco che ha raccolto dal futuro ed ha portato nel passato utilizzando la DeLorean. Come Trump, l’adulto Tannen spende le sue ricchezze investendo nella costruzione di un casinò e di un hotel, che userà per influenzare la politica degli Stati Uniti.
Da quando Trump era entrato in politica, i fan avevano spesso sottolineato le varie similitudini tra questi due famosi personaggi.

Bob Gale, sceneggiatore della trilogia di Ritorno al futuro, ha risposto alla domanda se Biff Tannen fosse stato scritto pensando a Trump.

We thought about it when we made the movie! Are you kidding? (Ci abbiamo pensato quando abbiamo fatto il film. Stai scherzando?)

Per concludere ecco un video (in lingua originale) molto divertente, che ai fan della serie, strapperà più di un sorriso.

Fonte

 

Potrebbe piacerti anche