Ecco le formiche di Game of Thrones

Scoperte nelle isole Fiji e in Nuova Guinea nuove specie di formiche, già ribattezzate le “formiche di Game of Thrones“. Ecco perché…

Game of Thrones allarga i suoi confini oltre al piccolo schermo, entrando a far parte ufficialmente della Zoologia. Lo fa attraverso l’Okinawa Institute of Science & Technology Graduate University situato in Giappone, dove alcuni ricercatori hanno scoperto delle nuove specie di formiche.

Presentate per la prima volta in assoluto sulle pagine di Plos One, queste nuove specie sono state scoperte nelle isole Fiji e in Nuova Guinea. Ma se quelle delle Fiji sono state ribattezzate Pheidole ululevu e Pheidole kava, in onore di una bevanda con effetti narcotici del Pacifico (la kava appunto), quelle della Nuova Guinea hanno invece nomi a noi più noti. Queste si chiamano infatti Pheidole viserion e Pheidole drogon, poiché le spine che hanno sul dorso ricorderebbero quelle dei draghi che tutti abbiamo imparato a conoscere nella serie di HBO, Game of Thrones. 

Già ribattezzate affettuosamente le “formiche di Game of Thrones“, la cosa che rende infatti particolari queste due nuove specie sono proprio le spine trovate sul loro dorso; scoperte grazie ad una nuova tecnica di imaging in 3D chiamata microtomografia computerizzata.

Potete ammirarne un esemplare nella tomografia qua sotto:

Formica di Game of Thrones - tomografia
La tomografia di una Pheilode dove sono visibili le spine

Evidentemente i fan de Il Trono di Spade non conoscono confini, e sono presenti anche tra i ricercatori giapponesi..

 

Commenti
Caricamento...