Stranger Things: Chi c’è dietro la colonna sonora della serie?

Scopriamo chi si cela dietro la colonna sonora di Stranger Things, la serie di successo appena sbarcata su Netflix

Stranger Things è arrivata come un fulmine a ciel sereno su Netflix, mettendo subito d’accordo pubblico e critica circa la sua qualità. Il successo della serie televisiva, ideata dai fratelli Duffer, arriva grazie alla qualità delle riprese e della trama, e all’effetto nostalgia creato negli spettatori che hanno vissuto la pop culture anni ’80. Ma non solo.

La colonna sonora di Stranger Things è infatti parte integrante di questo processo, essendosi resa protagonista nel suscitare forti emozioni attraverso la melodia di un synth, che torna con prepotenza dal passato nei nostri cuori.

Dietro alla colonna sonora ci sono i S U R V I V E, nello specifico Kyle DixonMichael Stein, le menti dietro ai synth. La band è formata da quattro musicisti del Texas che, nel corso degli ultimi anni, si sono dedicati completamente all’esplorazione della retro-music. Durante un’intervista rilasciata a Noiseyil duo responsabile delle musiche ha spiegato di come i fratelli Duffer abbiano affidato loro il compito di sonorizzare lo show, dopo aver sentito un paio di tracce che avevano scritto per il film del 2014 The Guest.

Non c’è nulla che ci avrebbe fermato dal lavorare a questo progetto.

E noi non possiamo che esserne contenti, visti i risultati…

Qui sotto, mentre rimaniamo in attesa di una seconda stagione, potete ascoltare gli altri lavori dei S U R V I V E dal loro album.

 

Potrebbe piacerti anche