Ubisoft ha basse aspettative sul film di Assassin’s Creed

Ubisoft ha basse aspettative sugli incassi che il film di Assassin’s Creed potrebbe generare e, anzi, non ne è nemmeno interessata. A svelarlo è stato Alain Corre, direttore esecutivo di Ubisoft EMEA, nel corso di un’intervista concessa alla testata MCV:

Non faremo molti soldi dal film è principalmente una faccenda legata al marketing ed è qualcosa di positivo per l’immagine generale del marchio. Anche se ci tireremo fuori un po’ di denaro non è questo lo scopo del film. Lo scopo è far conoscere Assassin’s Creed a più persone. Abbiamo uno zoccolo duro di fan, ma quello che vorremmo fare con questo film è mettere un sacco di persone in più di fronte alla serie… persone che, forse, in futuro decideranno allora di comprare i giochi di Assassin’s Creed.

Il film di Assassin’s Creed uscirà in Italia all’inizio del 2017, ma sembra esser già stato messo in secondo piano rispetto alla saga di videogiochi.

Ci dobbiamo preparare ad un’altra delusione legata ai film tratti dai videogiochi?

Potrebbe piacerti anche