Il video training per diventare tester di videogiochi SEGA

I videogiochi sono la tua passione? Non potresti vivere senza la tua console? Quando vai a dormire, prima di addormentarti pensi a come superare quel maledetto schema del tuo gioco preferito? Allora il lavoro giusto per te è quello del tester di videogames!

Al giorno d’oggi questo è probabilmente il lavoro più ambito da praticamente chiunque abbia mai provato una console. Nell’immaginario collettivo, la vita del tester può essere riassunta in quattro passaggi: arrivi al lavoro, ti siedi, accendi la console, fai partire il gioco ed inizi a giocare tutto il giorno per valutarne la qualità e per trovare eventuali bug da segnalare ai programmatori. Una pacchia, insomma. Ma essere un tester di videogiochi SEGA negli anni ’90 era la stessa cosa? Beh, è la famosa azienda giapponese a rispondere a questa domanda, diffondendo online il video training su come diventare tester presso di loro.

In alcuni passaggi, gli intervistati hanno dichiarato di lavorare dalle 40 alle 80 ore settimanali, durante le quali avrebbero dovuto controllare il gioco in ogni suo dettaglio, cercando dunque di far emergere errori o inesattezze di programmazione.

Ecco a voi il video training (in inglese).

Voi fareste a cambio con il vostro attuale lavoro per entrare a far parte dell’industria del videogames in qualità di tester? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: GameTyrant

Potrebbe piacerti anche