L’hoverboard non è più un sogno, arriva Flyboard Air

Grazie al noto inventore Franky Zapata, che negli anni ha saputo fondere con successo tecnologia e sport estremi, abbiamo una grandiosa novità che colpirà al cuore un infinità di persone. Finalmente l’hoverboard è realtà grazie a Flyboard Air, la nuova invenzione del 37enne francese che permette di librarsi in volo proprio come abbiamo visto fare a Marty McFly in Ritorno al Futuro.

hoverboard flight

Zapata è diventato famoso in questi anni grazie al suo spettacolare water jetpack, che sta ormai impazzando nei resort di mezzo mondo. Si tratta di una tavola fissata a degli scarponi che, dotata di ,un motore da jet sky spinge verso il basso l’acqua aspirata da un lungo tubo, permettendo al pilota di sollevarsi e compiere incredibili acrobazie in aria.

Oggi, questo inventore sportivo, ha creato il Flyboard, una sorta di drone che può sostenere il peso di una persona e può essere pilotato in autonomia o manualmente tramite un joystick.

zapata flyboard

Si tratta di un vero e proprio Hoverboard, anche se per il momento sembra più l’aliante del Goblin di Spiderman, che lo skate volante visto in Ritorno al Futuro.

La tavola, alimentata da una zaino pieno di carburante, è in grado di portare il suo pilota ad una velocità di 150 chilometri orari, fino ad una quota di tremila metri. Quello che fin’ora ha sempre limitato lo sviluppo di questi sistemi è stata l’autonomia limitatissima del propulsore e proprio in questo l’invenzione di Zapata si differenzia. Il francese è riuscito a percorrere oltre 2.252 metri, polverizzando il precedente record mondiale, stabilito l’anno scorso dal canadese Alexandru Duru, che raggiunse la distanza di appena 275.9 metri.

Nel video che segue potete trovare una presentazione del FlyBoard Air, e l’esibizione che ha portato il suo inventore ad ottenere il record mondiale.

Potrebbe piacerti anche