Il film di Death Note sarà prodotto da Netflix

Netflix produrrà il film di Death Note. Il successo del manga di Tsugumi Ōba e disegnato da Takeshi Obata, sembra inarrestabile. Anche a distanza di anni dalla messa in onda della serie animata, andata in onda in Italia grazie ad MTV nel lontano 2006, Death Note fa parlare ancora di sé. La notizia è stata data da Variety, la quale vorrebbe Netflix vittoriosa sulle rivali STX e Lionsgate per l’acquisizione dei diritti di produzione. Netflix avrebbe già anche fissato una data di inizio riprese per Giugno di quest’anno, scelto Adam Wingard (You’re Next) alla regia, e scritturato l’attore Nat Wolff (Citta’ Di Carta) per il ruolo principale di Light Yagami. Il costo per l’acquisizione dei diritti di proprietà di Warner Bros, la quale aveva in precedenza accantonato la produzione, è stimato intorno ai 40-50 milioni di dollari.

Per chi non conoscesse la serie di manga ed anime, ecco la sinossi di Death Note:

La storia si incentra su Light Yagami, uno studente delle scuole superiori che trova un quaderno dai poteri soprannaturali chiamato Death Note, gettato sulla Terra dallo shinigami Ryuk. L’oggetto dona all’utilizzatore il potere di uccidere chiunque semplicemente scrivendo il suo nome sul quaderno mentre ci si figura mentalmente il volto. Light intende usare il Death Note per eliminare tutti i criminali e creare un mondo dove non ci sia il male, ma i suoi piani saranno contrastati dall’intervento di Elle, un famoso investigatore privato, chiamato a indagare sul caso delle misteriose morti dei criminali.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti