Il 5G grazie ai Droni

L’indiscrezione secondo cui Google stia sviluppando una tecnologia 5G grazie ai droni, è stata lanciata dal Guardian.  Secondo la rivista inglese, il progetto dal nome ”SkyBender”, sarebbe già in fase di sperimentazione al cosmodromo”Spaceport America” in New Mexico ed è puntato allo sviluppo delle trasmissioni radio a onde millimetriche, che sfruttano un range di frequenze diverso da quello usato normalmente dai cellulari.

5G grazie ai DroniL’uso dei droni per le connessioni dati è già in fase di sviluppo da tempo in America, dove la Darpa, l’agenzia per lo sviluppo della tecnologia militare ha iniziato il progetto ”Mobile Hotspots” che permette collegamenti fino a un gigabyte al secondo per i soldati che operano in zone remote.

L’azienda californiana non è nuova alla tecnologia aerea senza pilota, infatti, dopo aver acquistato la Titan Aerospace nel 2014, ha messo in cantiere diversi modelli con apertura alare fino a 50 metri. Per questo particolare progetto è in uso il Centauro, un velivolo ad energia solare in grado di volare in modo autonomo o pilotato.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...