George Miller non vuole più saperne di Mad Max

Questo sembra essere un periodo di abbandoni alla regia. Dopo la notizia che Juan Antonio Bayona non sarà presente per il ciak iniziale del nuovo World War Z, questa volta a parlare è il più ben noto George Miller. Parrebbe infatti che, durante la serata dei Golden Globes tenutasi un paio di giorni fa, il regista abbia espresso a PageSix la sua volontà a non proseguire con un Mad Max 5. Nello specifico George Miller ha dichiarato:

Non farò più film di Mad Max. Ho girato in Australia in un campo di fiori selvatici e terra rossa quando ha iniziato a piovere per sempre. Abbiamo dovuto aspettare 18 mesi e ogni volta che andavamo negli USA ci mettevamo 27 ore. Questi film di Mad Max sono lunghissimi. Non ne farò più.

Se le voci dovessero esser confermate in molti rimarranno delusi, noi compresi. Il Reboot di Mad Max, Fury Road, è stato un vero successo globale. Con un incasso mondiale di oltre 375 milioni di dollari, la pellicola, interpretata da Tom Hardy e Charlize Theron (per la quale si parla già di spin-off), è stata una delle sorprese più in vista del 2015.

Commenti
Caricamento...